Portopalo di Capo Passero

Quando decidi di andare in vacanza, vorresti trovare un piccolo paradiso dove regna la tranquillità e la cultura, oltre alla buona cucina da gustare in piacevole compagnia.

Noi ti offriamo tutto questo a Portopalo di Capo Passero, un piccolo diamante del Mediterraneo che "brilla" sull'ultima punta della Sicilia, denominata  appunto "Capo Passero" (da cui prende il nome) direttamente opposto a capo Peloro, che si trova invece a Messina.

Il sole e il mare pulito, baciato da spiagge stupende, ti affascineranno immediatamente e se cerchi la natura selvaggia, non ancora incontaminata, ti renderai conto di trovarti sul luogo giusto. La meravigliosa bellezza naturalistica che caratterizza il posticino turistico di circa 3500 abitanti, circondato da un mare invidiabile, dalle acque limpide e trasparenti, catturerà la tua attenzione e ti farà ritornare in loco, ancora più innamorato di prima, fino al punto da voler acquistare casa e vivere la tua età pensionabile, indisturbato, a goderti la sana e impagabile tranquillità di chi ha meritato tanto nella vita e qui a Portopalo puoi realizzare finalmente il tuo grande sogno.

La cucina è tipicamente siciliana, caratterizzata da sapori forti e particolari, che solo la sorprendente abilità artigianale delle nonne, poteva creare e poi tramandare alle nuove generazioni, facendone una stella dell'arte culinaria siciliana.

Portopalo è costituito da strade nuove e costruzioni moderne, illuminazione ottima e servizio di nettezza urbana Doc, per mantenere l'ambiente sempre  pulito e civilmente vivibile, secondo le migliori norme igienico-sanitarie.

In loco sono presenti famose testimonianze storiche culturali rappresentate in primis dal Castello Tafuri, che erge su una stupenda scogliera vicino all'antica tonnara, con le suggestive "casuzze dei pescatori", che vantano una magnifica visuale dell'isola di capo passero, posta poco distante dal paesino, dove esiste una fortezza spagnola del '600, accanto ad una storica colonna che sostiene la statua di bronzo della Madonna della Scala del Paradiso.

Inoltre, a coronare le bellezze naturali del piccolo centro turistico, c'è l'isola delle correnti, attaccata ad una favolosa spiaggia circondata dalla natura incontaminata, che non conosce l'aggressiva cementificazione, ma provvista di strutture smontabili che offrono i servizi necessari ai turisti che vi soggiornano durante le loro vacanze estive.

A pochi chilometri potrai visitare altre splendide località che sfoggiano le loro bellezze barocche, come la città di Noto, Modica e Ragusa.

Quest'ultima possiede un favoloso paesaggio ibleo che è considerato un vero presepe vivente, con le case incastonate tra le rocce antiche. Conserverai un ricordo indimenticabile, da condividere con chi ami e con chi conta di più nella tua vita.