ISOLE EGADI

Questo gruppo di isole che è situato a poca distanza dalla costa trapanese è formato da tre isole principali: Favignana, Levanzo, Marettimo e due isolotti minori: Maraone e Formica. Di particolare interesse turistico, queste isole presentano un paesaggio di incomparabile bellezza e accolgono ogni anno visitatori di tutto il mondo.

 

0 Commenti

ENNA

Per la sua splendida posizione geografica ( a quasi 100 metri di altezza) Enna è detta il “Belvedere della Sicilia”.

Nell’antichità è stata una fortezza sicula, poi una colonia greca e dopo ancora dominio dei siracusani, dei Cartaginesi e dei Romani. Seguono i Bizantini, Normanni e Svevi che ristrutturano le difese dell’altopiano: Castello di Lombardi e Castello Vecchio con la torre di Federico dalla caratteristica forma ottagonale. Durante il risorgimento la città partecipa attivamente al movimento di insurrezione contro i Borboni, viene liberata nel 1860 dai mille di Garibaldi e diventa capoluogo di provincia nel 1926.

Oggi Enna si trova al Centro di un territorio prevalentemente agricolo e ricco di giacimenti di zolfoe, grazie al suo clima salubre, è diventata anche un centro turistico.

0 Commenti

BAGHERIA

Bagheria è una nota località in provincia di Palermo che deve la sua fama alla presenza di celebri ville aristocratiche come villa Valguarnera e Villa Palagonia. La sontuosa Villa Valguarnera si trova in una splendida posizione geografica, è stata edificata nel 700 da Tommaso Maria Napoli. La bizzarra villa Palagonia chiamata anche """"Villa dei Mostri"""", risale alla prima metà dei XVIII sec. ed  è famosa soprattutto per le strane statue che la ornano; fauni, folletti, storpi, gnomi, fate, draghi e streghe disseminate ovunque.....

 

0 Commenti

Marsala

leggi di più 0 Commenti

Taormina

Taormina è uno dei famosi centri turistici al mondo grazie ad un clima dolcissimo, ad un mare limpidissimo e a molti edifici artistici che testimoniano la presenza delle varie civiltà nel corso dei secoli.

Il Teatro Greco rappresenta senza dubbio l’elemento di attrazione turistica più significativo di Taormina, non solo per le antiche origini greche ma anche per la splendida ubicazione; il panorama che si gode da qui è uno dei più belli che si conoscano. Annesso al Teatro si trova l’Antiquarium dove sono conservati numerosi reperti archeologici mentre dove ora è situata la piazza Vittorio Emanuele sorgeva un tempo un Foro Romano e sono stati rinvenuti resti di antiche Terme.

Di particolare interesse artistico culturale è il Palazzo Corvaia: un edificio del XV secolo, sede del primo parlamentino siciliano, con una bella facciata merlata arricchita da finestre bifore e da un portale in stile gotico-catalano.

Nella suggestiva piazza del Municipio si trova il Duomo di S. Nicola con la sua facciata quattrocentesca con portole centrale, rosone e finestre monofore. Il Duomo conserva al suo interno, fra le altre, opere di pittori messinesi. Di fronte si trova una graziosa fontana del 1653 i stile barocco con figure mitologiche.

Taormina è anche mare ed ecco quindi la splendida Baia delle Sirene, l’incantevole golfo con l’Isola Bella e i frastagliati faraglioni con la famosa Grotta Azzurra.

leggi di più 0 Commenti